Riconquistare una ex? È possibile con questi consigli


Riconquistare una ex

Alla fine è successo: la tua ragazza ti ha lasciato. Di sicuro hai provato a scusarti, le hai detto che cambierai, che non puoi vivere senza di lei, ma tutto questo non ha funzionato. Allora, come puoi fare per riconquistare una ex? Non esistono formule magiche, piuttosto delle tecniche basate sul problem solving, sulla logica e i meccanismi psicologici per affrontare al meglio la questione e farla tornare da te.

Perché vuoi riconquistare una ex? Scopri le ragioni e i rimedi

Da qualche tempo, il tuo mantra quotidiano è: “Voglio tornare con lei”. È davvero una buona idea? Prima di tutto devi esserne convinto, e per raggiungere questo stato di consapevolezza, devi capire cosa c’è nel tuo cuore. Perché vuoi tornare assolutamente con lei?

Comincia ad analizzare il motivo per cui ti ha lasciato. Può darsi che sia successo perché non approvava le tue uscite con gli amici, oppure non andava d’accordo con i tuoi genitori. I motivi potrebbero essere diversi, ogni coppia ha il suo.

Se hai passato il momento critico di dolore lancinante per la separazione, e hai capito che vuoi stare solo con lei, allora vi meritate un’altra possibilità… aspetta però prima di chiamare C’è posta per te e umiliarti in pubblico. Invece prova a mettere in pratica questi consigli per farla tornare sui suoi passi.

Segui questo ordine per creare un percorso di riavvicinamento di successo, non saltare le fasi e non avere fretta.

Cerca di capire perché vi siete lasciati

Comincia col non incolparla. Se vi siete lasciati, non importa se è stata lei a rompere, la colpa è sempre al 50%. Dopo una separazione, la maggior parte degli uomini inizia a dare la colpa alla sua dolce metà, e questo è un atteggiamento infantile.

Invece, la differenza tra una uomo che desidera sinceramente capire cosa è andato male nella sua storia e un uomo che non sa fare altro che incolpare la sua ex, sta nella maturità, nella volontà di ricucire davvero il rapporto. Un uomo che cerca di ammettere la propria parte di responsabilità cerca di migliorarsi, non si rifugia dentro rabbia e frustrazione.

Diventa un uomo migliore

Quando lei ti lascia, di sicuro noterai un suo cambiamento anche minimo. Potrebbe essere il taglio di capelli oppure un’abitudine. Tu imitala, cambia insieme a lei. Altrimenti, se lei va avanti e modifica certe cose della sua vita e tu no, non risulterete più compatibili.

Cambia anche tu qualcosa: dall’aspetto fisico (compra nuovi vestiti, iscriviti in palestra, cambia regime alimentare) alle abitudini (smetti di fumare, comincia ad avere tanti interessi). Notando il tuo cambiamento in positivo, sarà più attratta da te e dalla possibilità di tornare insieme.

Avvicinati al mondo dei suoi migliori amici

“Una persona si capisce dagli amici che ha”, questo è un detto molto veritiero. Devi pensare che in questo momento gli amici sono l’unica cosa che le è rimasta dato che ha chiuso con te. Se prima non ti sei mai sforzato di conoscerli e capirli, fallo adesso. Cerca di capire perché quelle persone sono amiche sue, così capirai anche diversi lati del suo carattere che prima non avevi notato.

Spulcia un po’ i loro profili social e rimetti insieme il puzzle. Devi trasformarti in un investigatore privato e raccogliere tutti gli indizi che ti aiutano a ricostruire una nuova immagine della tua ex tramite i suoi amici.

Falle vedere che ti stai divertendo e non ti piangi addosso

Aspetta un mesetto dopo la rottura e dopo fai un trionfale ritorno nella sua cerchia come se fosse per caso (ad esempio, puoi cominciare a frequentare i posti che frequenta lei). Fatti vedere circondato da amici o da persone nuove, devi apparire al meglio di te, bello simpatico, senza pensieri.

Attacca bottone con i suoi amici (adesso che li conosci meglio e ti sei fatto un’idea dopo i tuoi studi). Ai suoi occhi sarai un uomo rinato e pieno di risorse anziché uno che sta a casa a piangere sotto il letto.

Prova un contatto con lei molto lentamente

Uno dei migliori consigli su come riconquistare una ex fidanzata è essere paziente. Lascia stare gli atteggiamenti troppo irruenti o precipitosi quando farai la prima mossa per ricontattarla. Comincia molto lentamente a farti risentire. Non mandarle messaggi di gelosia in cui la controlli o la ammorbi sul fatto di tornare insieme, no.

Devi essere rilassato e parlarle da amico: chiedile come sta, com’è andata la sua giornata, mostrati sinceramente interessato alla sua vita quotidiana e ai suoi pensieri.

Non importa se poi la incontri per caso al panificio o addirittura riesci a invitarla per un caffè. Assicurati solo di trovare un modo perfetto per rientrare nella sua vita senza traumi o sotterfugi, in modo naturale, spontaneo e paziente.

Parlale dei bei ricordi che avete insieme

Quando avrete stabilito un contatto solido, ogni tanto parlale dei bei momenti che avete passato insieme e magari di quanto eri bravo a letto. Se noti una sua partecipazione significativa alla conversazione sul vostro passato, questo potrebbe dire che lei sta prendendo in considerazione un potenziale ravvicinamento.

Inizia a parlare del vostro futuro

In modo uguale e contrario al consiglio precedente, accennale i tuoi progetti per il futuro. Infatti, uno dei motivi per cui le coppie si lasciano è anche legato soprattutto ai diversi sogni che inseguono o comunque ai diversi progetti per i futuro.

Se prima sei stata un tipo di uomo un po’ disilluso e senza particolari piani per la propria vita, falle vedere, che invece, adesso, sei più determinato a raggiungere i tuoi obiettivi. Quando parli del futuro includila in modo soft (non fare discorsi del tipo “sposiamoci”!) così da aiutarla a immaginarsi dentro la tua vita futura.

IL NOSTRO PENSIERO FINALE

Una storia d’amore che finisce è sempre dolorosa. Ci vuole tempo, estrema pazienza e un po’ di psicologia per riconquistare una ex e non deprimersi. È un’impresa complicata ma non impossibile. Ci sono tantissimi casi in cui una coppia torna insieme anche dopo anni dalla separazione. Tu però cerca di accelerare il processo seguendo questi consigli.


Like it? Share with your friends!

0

Comments 0

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *